Austria: capodanno a Vienna

vacanze10 Austria: capodanno a ViennaFra tutte le città in cui si può scegliere di passare la notte di Capodanno,Vienna è forse la più adatta, visto anche che c’è tutta la tradizione degli spettacoli del primo dell’anno come il “concerto di capodanno” e lo spettacolo offerto ogni anno dalla scuola di equitazione che prepara numeri di dressage eseguiti da bellissimi cavalli bianchi. Il calandario viennense per l’ultimo giorno del 2011 pperò supererà in splendore quello degli anni scorsi. In tutta la città di esibiranno circa 300 artisti  che parteciperanno al Silvesterpfad, cioè ai festeggiamenti pubblici di San Silvestro mentre da Heldenplatz si potranno vedere i fuochi d’artificio illumiare l’intera città. Per questo capodanno sono attesi a Vienna 750 000 turisti e un terzo di questi arriveranno da paesi  non austriaci. la parte del leone la faranno i corsi di Walzer “Alles Walzer” tenunti in piazza Santo Stefano dalla scuola di ballo viennese delal città dalle 14 del 31 dicembre. Per i giovani è stata anche organizzata una tappa dei Giochi Olimpici invernali della Gioventù al Freyung, durante la quale si accederà la prima torcia di  questa nuova manifestazione sportiva.  L’accensione della fiaccola sarà seguita da concerti musivali di artisti provenienti da tutti e cinque in continenti. Per i piccoli ci sarà anche il karaoke, dei giochi e Robert Steiner si occuperà del loro intrattenimento. Il percorso che partirà alle 22 toccherà tutte le piazze delal città coivolta nei numerosi spettacoli. Nella Rathausplatz vi saranno concerti di musica classica e balletti, e  aezzanotte il brindisi, poi la piazza si trasformaeràin una grande sala da ballo dove tutti potranno danzare il walzer viennese.

Anche il Parco Prater e la grande ruota panoramica saranno al centro di eventi musicali brindisi e diventimenti, e non mancherà il cibo perchè circa 70 ristoranti della città hanno in programma di offrire ai turisti delle piccole delicatezze tipiche di Vienna e del punch caldo.


Vienna, i mercatini di Natale 2011

natale Vienna, i mercatini di Natale 2011Nonostante sembri di essere ancora lontani dal Natale vero e proprio, è il momento in cui pensare se si vuole partecipare ai Mercatini di Natale che sono organizzati in moltissimi luoghi d’ Europa. I più famosi sono quelli di Bolzano, ma i più romantici sono quelli organizzati a Vienna.

Vienna, di per sè, è una delle città europee più romantiche e affascinanti e i Mercatini di Natale sono una occasione in più per visitarla in un momento di vera e propria festa, gioiosa come sa esserlo solo la capitale austriaca. Uno dei  Mercatini di Natale  di Vienna si svolge intorno al bellissimo castello di Schoenbrunn, in una atmosfera particolarmente vivace, e prenderà il via il 19 novembre per continuare fino al 26 dicembre 2011.

Gli espositori che partecipano a questi mercatini sono artigiani delle più varie specie e gli è stato dedicato anche un sito internet, che possiede anche la versione in inglese,  e che permette di visitare virtualmente il castello e le sue esposizioni. Deliziosi sono i laboratori per i lavoretti di Natale  cui sono invitati i più piccoli. L’indirizzo del sito è www.weihnachtsmarkt.co.at .

Un altro mercatino viennese si svolgerà nella piazza del Municipio di Vienna. Si tratta del mercatino più tradizionale, illuminato e che si svolge tutto intorno ad un grande albero di Natale decorato e festoso. Si dice che l’abitudine di organizzare questo mercatino della piazza del Municipio risalga a più di sette secoli fa. Ci saranno laboratori e inziative peri bambini, e tante leccornie austriache per i più grandi. Il mercatino del Wiener Cristhkindlmarkt partirà il 12 novembre.

Il 17 novembre partità invece uno dei più famosi Mercatini di Natale viennesi: quello di Spittelberg. Fra le stradine del quartiere, oramai da più di 25 anni, i più tradizionali fra gli artigiani austriaci propongono le loro opere. Si dice che quest’anno saranno più di cento.

Sempre nello stesso periodo fra la metà di novembre e la fine di dicenmbre, a Vienna ci saranno anche il mercatino di Natale dell’ antica Vienna, a Freyung e poi quello organzzato nella Maria Theresien Platz, e quelli nel Castello barocco di Belvedere.

Vivere una vacanza principesca a Vienna

vienna 1 300x225 Vivere una vacanza principesca a ViennaVienna, la capitale dell’Austria, situata nel Danubio, è sempre stata un importante centro politico ed economico, fin dalla fondazione romana, con l’antico nome di Vindobona. Capitale del vasto e potente impero degli Asburgo fino alla prima guerra mondiale, conserva splendide testimonianze storiche ancora oggi visitabili. Bellissimo è il Duomo di S. Stefano, iniziato nel XVIII secolo, è diventato il simbolo della città soprattutto per la sua guglia altissima che spicca nel panorama. La facciata principale è chiamata il Portale del gigante, e qui fu ritrovato un osso di mammut. Potrete salire sulla grandiosa piattaforma panoramica, raggiungibile dopo aver scalato 343 gradini, potendo così ammirare la splendida vista che offre Vienna.
(altro…)

Un Vacanza in Musica: Salisburgo

0053 Salisburgo la casa di Mozart 300x225 Un Vacanza in Musica: SalisburgoLa chiamano la città dei fiori. Salisburgo, non distante dalla capitale Vienna, è una delle città più visitate dell’Austria. Città natale del famosissimo Mozart, Salisburgo è patrimonio dell’UNESCO. Girando per la città è impossibile non notare le struttura barocche di eco italiana che costituiscono il motivo principale delle costruzione e dei monumenti. Nel centro cittadino, chiamato “Città Vecchia”, si possono ammirare le chiese e le cupole barocche delle chiese e palazzi lussureggianti. La città è come protetta naturalmente da due montagne, il Kapuzinerberg e il Nomchsberg, su cui è stata costruita un’imponente fortezza in pietra bianca oggi raggiungibile tramite una funicolare.
(altro…)

Viaggio a Vienna: Posti da Vedere

È la capitale dell’Austria, solcata dal Danubio, è sede di organizzazioni internazionali come l’ONU, il centro della città è talmente pregno di storia ed arte da essere stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO: è Vienna, chiamata anche “la città dei musicisti” per avere dato dimora e natali a personalità di spicco come Mozart, Gluck, Schubert, Brahms o Beethoven, le cui note riecheggiano immortali.

vienna1 Viaggio a Vienna: Posti da Vedere
Le bellezze che si possono ammirare a Vienna sono davvero innumerevoli, chiamarle semplici attrazioni turistiche sarebbe sminuirne il valore, sono in realtà pezzi di storia e di arte che intrecciati insieme ci regalano questo patrimonio di inestimabile bellezza.

Cosa visitare a Vienna? Per prima cosa certamente l’Hofburg, che fu residenza invernale degli Asburgo e che dal punto di vista architettonico offre un ventaglio di stili che vanno dal liberty al gotico. Il complesso è davvero enorme e ospita al suo interno la Biblioteca Nazionale e il Tesoro Imperiale. Vi si possono trovare, tra le altre cose, anche il Museo di Sissi ed il Museo Etnografico. Le sale dell’Hofburg inoltre ospitano i concerti di musica classica del Wiener Hofburg Orchester (da maggio a dicembre) ed il programma è composto da valzer e operette di Strauss, Lehár e arie tratte dalle opere di Mozart.
(altro…)

Crociera sul Danubio le Informazioni che Cercavi

La sorgente si trova nella Foresta Nera in Germania, è il più lungo fiume navigabile dell’Unione Europea e il secondo fiume per lunghezza d’Europa dopo il Volga, è il Danubio. Bagna dieci nazioni: Germania, Austria, Slovacchia, Ungheria, Croazia, Serbia, Bulgaria, Romania, Moldavia e Ucraina e il suo delta è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità dal 1991.

lagHI 5 Crociera sul Danubio le Informazioni che CercaviLa corciera lungo il Danubio è uno dei viaggi più romantici e pittoreschi, solca solitamente le acque di 6 nazioni attraversando molti luoghi di interesse sia naturalistico (come la Wachau in Austria, patrimonio mondiale dell’umanità tutelato dall’UNESCO, che si estende da Dürnstein fino a Krems) che storico-architettonico. Tocca le sponde di diverse capitali europee tra le più caratteristiche è affascinanti, come Vienna e Budapest, senza scordare Bratislava, Belgrado, Bucarest. Un viaggio a passo di valzer lungo questo fiume da favola risulta essere anche abbastanza economico, sicuramente alla portata di tutti. Durante la crociera potrete usufruire di tutti i servizi messi a disposizione dalle varie compagnie navali, dalla piscina coperta a bar e locali aperti 24 ore. Un modo per unire divertimento e un ambiente naturale dalla bellezza introvabile.

(altro…)